Storia sociale

Di che si tratta?

La storia sociale è un’area tematica molto ampia e dai contorni non ben definiti, che ricomprende molte branche della storiografia: la storia del lavoro, la storia della cultura di massa, la storia della famiglia, la storia dei consumi, la storia dei movimenti sociali, la storia delle migrazioni, la storia economica, la storia orale ecc. Di fatto, quello che distingue la storia sociale è il punto di vista da cui si osserva la storia. Si può fare la storia sociale della cultura o delle guerre, dei sistemi politici o dei regimi. Abbiamo voluto dedicare una sezione di questo sito alla storia sociale per due motivi: sottolineare come la storia sia prima di tutto storia delle società umane e delle persone in società; fornire una chiave di comprensione della storia delle guerre, fra le più diffuse nel pubblico e che appassiona molti creatori di Lego history, diversa dalla pura storia militare. I mattoncini infatti sono uno strumento che si presta molto bene a rappresentare la società umana, offrendo la possibilità di ricreare ambienti, attori storici e personaggi.


“riservare il termine «storia» alle ricerche relative al passato dell’uomo vivente in società”

Edward H. Carr

Il Primo maggio

Il congresso di fondazione della Seconda internazionale socialista fece propria la lotta delle 8 ore e nel 1889 proclamò il Primo maggio giornata internazionale dei lavoratori e momento mondiale di lotta. La mobilitazione era prevista per l’anno successivo, il 1890. Il successo globale dell’iniziativa fu enorme, anche se in Italia le manifestazioni pubbliche furono vietate. Sull’onda del risultato, l’Internazionale decise di rendere permanente l’appuntamento del Primo maggio. Nasceva così la festa dei lavoratori. Continua…

“l’an de la fan”. L’occupazione del friuli e del veneto

Nelle convulse fasi iniziali dell’invasione del Friuli e del Veneto, le truppe austro-tedesche commisero svariate violenze a danno delle popolazioni. Continua…

IN FUGA DAI TEDESCHI. I PROFUGHI DI CAPORETTO

All’indomani di Caporetto, il Friuli e una vasta porzione del Veneto vennero invasi dalle forze austro-tedesche. Continua…

Lo sciopero mezzadrile, 1919-’20

Il primo dopoguerra fu segnato da un’ondata di mobilitazioni sociali che coinvolsero città, fabbriche e campagne, passate alla storia con il nome di “Biennio Rosso”. Continua…

La fabbrica

E’ l’industria a essere protagonista e artefice della “Grande trasformazione” che nel corso del ‘900 ha mutato irreversibilmente la fisionomia delle società occidentali. Continua…

Giornata internazionale della donna

Le origini dell’8 marzo affondano nel socialismo marxista. Continua…